martedì 8 agosto 2017

Frullato di peperone giallo, mango, yogurt, curcuma. In bicchieri veneziani in vetro dorato.



 
Di Artemisia

Peperone giallo 600g (pesato dopo essere stato pelato a crudo, pulito di semi e filamenti, e ridotto in pezzi), mango 300g (pesato gia sbucciato e in pezzi), yogurt greco intero 250g, curcuma un cucchiaino.

Frullate molto molto finemente. Sapore? Dolce. Bevetevi un bel giallo puro, cremoso; volendolo più liquido, aggiungete cubetti di ghiaccio.


Foglia d'oro o d'argento. Sottilissimo riquadro d’oro puro, di norma nelle misure di cm. 8×8 che viene “raccolto” dal vetro ancora allo stato pastoso nella fase iniziale di lavorazione. L’oro può essere poi ricoperto da un ulteriore strato vitreo trasparente. Se il vetro viene soffiato la “foglia” d’oro si frantuma in un suggestivo effetto di “pulviscolo aurato”. I più antichi vetri muranesi a foglia d’oro che conosciamo risalgono alla seconda metà del sec. XV. Nel XIX secolo si usa anche la foglia in argento che deve per altro essere “ricoperta” con altro strato di vetro onde evitare ossidazioni indesiderate.
 

Dal vocabolario del vetro di Barovier & Toso.




2 commenti:

isolina ha detto...

ma in paradiso avranno dei bicchieri così?

artemisia comina ha detto...

😂

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...